Roiate

Roiate: Comune impegnato sul Compostaggio domestico

Ridente paesino montano situato a cavallo tra la valle del Sacco e la valle dell’Aniene. Il nome deriva dalla “Fontana Roja”, che forniva l’acqua alle antiche popolazioni che abitavano tali luoghi. Le origini di Roitate risalgono al IV secolo a. C. quando gli Equi sottomessi dai Romani furono costretti ad insediarsi sull’alto colle tufaceo dove erano più facilmente controllabili. Nelle varie epoche storiche il paese fu coinvolto in guerre ed occupazioni. Dopo alterne vicende, primo fra tutti i paesi della Valle dell’Aniene, ottenne nel 1270 dai Monaci Sublacensi uno statuto che gli restituiva le libertà civili. Ci sono ancora tracce di insediamenti medievali e di costumi e culture antiche.

 Fonti: Provincia di Roma

 

Le attività di Roiate sul Compostaggio domestico

L’Amministrazione Comunale di Roiate ha approvato il “Regolamento Comunale per la Gestione dell’Albo dei Compostatori” con Deliberazione di Giunta Comunale n°. 10 del 14.04.2015.

Il Comune sostiene e favorisce la pratica del compostaggio domestico, assicurando ai cittadini un’idonea comunicazione sulle sue modalità di svolgimento nonché  sui vantaggi derivanti dalla sua attuazione. A tale riguardo, premia la pratica del “compostaggio domestico” con l’erogazione di assistenza, con la cessione in comodato d’uso gratuito di compostiere, con la riduzione della T.A.R.I. e con altre eventuali facilitazioni e premialità.

Per accedere alle varie agevolazioni è necessario iscriversi all’Albo Compostatori. L’iscrizione avviene d’ufficio per gli utenti che hanno fatto relativa richiesta ed ai quali si è provveduto ad affidare la compostiera domestica, purché risultino regolarmente iscritti a ruolo T.A.R.I. tutti o almeno un membro appartenente al medesimo nucleo familiare.

Per iscriversi all’Albo Comunale dei Compostatori è necessaria formulare apposita domanda di iscrizione compilando  un apposito modulo distribuito gratuitamente dal Comune di Roiate. Il modulo deve pervenire a mano, presso l’Ufficio Protocollo ed essere indirizzato all’Ufficio Tributi ed all’Ufficio Tecnico – Servizio Ambiente, e può essere consegnato da uno qualunque dei membri del nucleo familiare, a condizione che nella stessa istanza venga specificato il nome del familiare iscritto a ruolo T.A.R.I.. Tale modulo, che ha valenza di autocertificazione, deve essere conforme al modello di cui all’Allegato “B” (“Modello richiesta di adesione alla pratica del compostaggio domestico”).

In base all’ordine progressivo di arrivo delle istanze per l’iscrizione all’Albo Comunale dei Compostatori e per l’attribuzione della relativa riduzione T.A.R.I., l’Ufficio Tecnico – Servizio Ambiente provvederà ad iscrivere i richiedenti all’apposito Albo Comunale dei Compostatori, ed ogni 4 mesi, a pubblicare lo stesso presso l’Albo pretorio on-line del Comune di Roiate per 30 giorni consecutivi.

Gli utenti iscritti nell’Albo Comunale dei Compostatori potranno beneficiare di una riduzione dell’importo della
“T.A.R.I.”, nella misura prevista dal “Regolamento Comunale per la Disciplina della T.A.R.I.”. La riduzione tributaria sarà applicata a partire dal primo giorno del mese successivo a quello in cui verrà effettuata la domanda.

A breve sarà disponibile sul sito istituzionale del Comune di Roiate una pagina dedicata alla pratica del compostaggio domestico.

(Fonte: rielaborazione su contenuti pubblicati dal Comune di Roiate)

Materiali

ALLEGATO B MODELLO RICHIESTA DI ADESIONE ALLA PRATICA DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

ALLEGATO C RICHIESTA DI CESSAZIONE DELLA PRATICA DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DELL’ALBO DEI COMPOSTATORI

 

Aggiornamenti

Al 15/05/2018 le utenze domestiche iscritte all’Albo Compostatori risultano: 77

 

Per ulteriori informazioni

Ufficio Servizi, Igiene ed Ambiente

Via della Chiesa n°. 7 – 00030 Roiate (Rm)

Tel. 06.9569002

Fax 06.25496124

 

Albano Laziale Ariccia Frascati

Gallicano nel Lazio Genzano di Roma Lanuvio

Nettuno