Ariccia

Ariccia

Aggiornamenti

Al 31/12/2016 sono state consegnate  228 compostiere: 197 da 300 lt e 31 da 600 lt

 

Informazioni storiche e territoriali

Ariccia è una cittadina dei Colli Albani situata all’interno del Parco Regionale dei Castelli Romani. L’abitato, attraversato dalla Via Appia, è adagiato su uno stretto sperone e domina la conca compresa tra i cerchi craterici dei laghi di Nemi e Albano.

Nel Seicento i Chigi affidarono al Bernini e al suo collaboratore Carlo Fontana la sistemazione urbanistica dell’intero abitato, che si presenta oggi con un’architettura unitaria e armonica. Al genio creativo dei due artisti si devono: piazza della Repubblica,  la chiesa barocca di Santa Maria Assunta, ornata da una grandiosa cupola, due campanili e un porticato, il santuario della Madonna di Galloro, meta di pellegrinaggi religiosi, e il monumentale palazzo Chigi, fastosamente arredato e circondato da un grande parco. Il centro storico si affaccia su antichi ruderi di un notevole interesse, come la villa di Vitellio e l’arco del Basto del Diavolo.

L’intensità del movimento turistico ha favorito sia la piena affermazione del terziario sia la riscoperta delle tradizioni rurali caratterizzate da eccellenti produzioni viticole e ortofrutticole. Al clima temperato e alla bellezza del paesaggio si aggiungono altri importanti motivi d’attrazione, come il ricco patrimonio artistico e architettonico, la vicinanza dei laghi di Albano e Nemi e la presenza di parco Chigi, ricco di meraviglie floristiche e faunistiche. La vita cittadina si esprime in un ricco calendario di manifestazioni folcloristiche tra cui spiccano i festeggiamenti carnevaleschi e la sagra della porchetta.

 

Fonti: Comuni italiani, Wikipedia, Italiapedia (giugno 2012)

 

Per aderire all’Albo Compostatori di Ariccia

Le utenze che hanno diritto a fare domanda di iscrizione all’Albo Compostatori Comunale sono tutti i cittadini residenti nel Comune di Ariccia che rappresentano utenze domestiche del territorio comunale e che non abbiano insoluti pregressi in termini di TARI o tributi precedenti. Attraverso specifico modulo, tali utenze domestiche dichiarano di:
a) effettuare, in modo abitudinario e continuativo, il compostaggio domestico dei propri rifiuti organici su terreni privati, di proprietà o in disponibilità, pertinenziali o quantomeno adiacenti all’abitazione per cui si è utenza TARI, e negli stessi terreni far uso del compost prodotto;
b) il numero di componenti del nucleo famigliare;
c) rendersi disponibili per le fasi di formazione e tutoraggio da parte dell’Ente, nonché per tutte le verifiche e/o controlli che il Comune ritenga opportuni.
È comunque fatta salva la facoltà anche da parte di utenze non domestiche, anche alla luce del regolamento di cui al D.M. 29 dicembre 2016, n.266, di formulare istanza di iscrizione all’Albo Compostatori Comunale qualora siano effettivamente in grado di smaltire la frazione organica con modalità idonee e previste nel presente regolamento; le stesse potranno essere iscritte in detto Albo solo previa positiva istruttoria da parte del competente Settore Comunale.

L’iscrizione all’Albo Comunale Compostatori avviene, per le utenze aventi diritto,  con una domanda di iscrizione effettuata attraverso un apposito modulo, reperibile sul sito del Comune www.ariccia.rm.gov.it nella sezione modulistica, distribuito dal Settore Ambiente e dal Settore Tributi comunale e reperibile su questo sito in basso nella sezione “Archivio dei documenti su Ariccia”. Il modulo deve pervenire presso l’Ufficio Protocollo mediante consegna a mano, ovvero trasmesso tramite fax al numero 0693485358 o per PEC all’indirizzo protocollo@pec.comunediariccia.it. In base all’ordine progressivo di arrivo delle istanze per l’attribuzione della relativa riduzione TARIP l’Ufficio Tributi provvederà, previa positiva istruttoria da parte del Settore Ambiente Comunale in merito alla concreta fattibilità e possibilità della pratica del compostaggio da parte del richiedente, ad iscrivere i richiedenti all’apposito Albo Compostatori. L’Ente provvederà quindi ad inviare al richiedente una comunicazione scritta contenente il numero progressivo attestante l’avvenuta iscrizione al suddetto Albo nonché adeguate informazioni sugli orari di apertura al pubblico del Deposito Comunale, dove i cittadini potranno recarsi per provvedere, con mezzi propri, al ritiro delle compostiere, che verranno consegnate fino ad esaurimento scorte, ed alla riconsegna del contenitore della frazione organica da questi detenuto. La riconsegna dei contenitori della frazione organica, attestata da apposita ricevuta di riconsegna, costituisce condizione necessaria per determinare la decorrenza della scontistica, secondo quanto previsto dall’articolo 15 – comma 1 – del Regolamento TARIP.

Nel nuovo Regolamento Albo Compostatori del 2017 il Comune ha apportato le seguenti modifiche:


Per informazioni sulla campagna “Compost Ti Amo” contattare:

 

Ufficio Ambiente – Area 1° Servizi al Cittadino, Comune di Ariccia, Piazza S. Nicola snc. I referenti da contattare sono:

SANDRO  AMMANNITO – TEL. 0693485300  e-mail: sammannito@comunediariccia.it

MARIA SILVESTRI – TEL. 0693485311  e-mail: msilvestri@comunediariccia.it

Il lunedì e venerdì dalle 8,30 alle 11,30. Il giovedì pomeriggio dalle ore 15,30 alle 17,30

 

Eventi ad Ariccia anno 2013

Cliccando sull’icona potrai conoscere le date dei prossimi eventi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

PUNTI INFORMATIVI

8 febbraio 2013 -presso il mercato rionale in via Vallericcia dalle ore 9,00 alle ore 13,00

18 febbraio 2013 – presso il mercato rionale in via dell’Uccelliera dalle ore 9,00 alle ore 13,00

 

INCONTRI PUBBLICI

14 febbraio 2013 – presso la Casa delle Associazioni via Strada Nuova dalle ore 17,30

18 febbraio 2013 – presso il Centro Sociale Anziani di p.le Pietro Nenni dalle ore 17,30

 

 

 

Archivio dei documenti su Ariccia

POPOLAZIONERD (KG/ANNO)RI (KG/ANNO)RSU (KG/ANNO)%RDRSU PRO CAPITE (KG/AB*ANNO)
anno 200918.2831.032.80910.622.94011.655.7498.86637.52
anno 201018.4104.659.1434.089.7608.748.90353.25475.23
anno 201118.5555.496.1093.388.4208.884.52961.86478.82

– RD: raccolta differenziata avviata a recupero
– RI: raccolta dell’indifferenziato e dei rifiuti avviati a smaltimento
– RSU: rifiuti solidi urbani totali raccolti

Dati rilevati con le Schede Regionali per il calcolo del metodo standardizzato delle raccolte differenziate (DGR 310/2008 e s.m.i.).

Albano Laziale Ariccia Frascati

Gallicano nel Lazio Genzano di Roma Lanuvio

Nettuno