Affile

 Affile: Comune impegnato sul Compostaggio domestico

 

Il nome del Comune di Affile deriva dal latino AFILAE.

Le fonti epigrafiche e letterarie documentano che Affile, abitata già nel II secolo, si poteva considerare il centro organizzativo di tutto il territorio compreso tra Affile, Arcinazzo Romano e Subiaco.

Il territorio, in origine abitato dagli Equi, divenne colonia romana, come testimoniano i resti delle mura e le incisioni del campanile della Chiesa di San Pietro.

Intorno al 900 d.C. entrò a far parte dei possedimenti dei Monaci di Subiaco sotto i quali rimase per tutto il medioevo.

Circondato dai Monti Affilani in una posizione panoramica da cui si gode lo spettacolo della valle sottostante, il territorio comunale di Affile si sviluppa intorno ad un centro abitato con quote altimetriche che variano dai mt. 684 del centro storico ai mt. 420 s.l.m. delle frazioni che scendono lungo i fianchi del centro abitato.

Il territorio comunale ha una estensione di Kmq. 15.03 con 1711 residenti. Affile è un paese che ha subito, nel corso degli ultimi quarant’anni, profonde modificazioni. Si può dire che solo il centro storico ha conservato intatto la sua struttura originaria: sono, infatti, sorte molte opere pubbliche e private, strade interpoderali che hanno dato nuovo impulso all’agricoltura. Durante i lavori di restauro della chiesa di Santa Maria, sono venuti alla luce bellissimi affreschi de 1200 che, verso il 1500, vennero occultati da archi costruiti all’interno della chiesa per rafforzarne i muri pericolanti. Il ritrovamento suscitò una profonda impressione presso i cultori dell’arte.

Anche la natura ha lasciato nel territorio di Affile l’impronta del suo meraviglioso lavoro. Presso il confine con Roiate, infatti, le acque del torrente Carpine scompaiono ad un tratto ai piedi di una collina, inghiottite da una bocca semicircolare scavata nella roccia. L’ingresso di questo cunicolo chiamato “Pertuso” è vagamente misterioso: l’interno è orrido. E’ un susseguirsi ineguale di grotte ora elevate, ora tanto basse da impedire il passaggio, col suolo formato da massi e pozzi profondissimi.

Gli androni cupi e pericolosi proseguono per circa 200 m. fino alla parte opposta della collina, dove il Carpine, in tempo di pioggia, si getta con fragore nella sottostante vallata. Dal punto di vista orografico la zona si presenta in prevalenza costituita da terreni con forti pendenze, ad eccezione di alcune porzioni di territorio ai confini con i Comuni di Arcinazzo Romano e di Roiate Il clima è caratterizzato da inverni discretamente rigidi, da estati generalmente fresche e da una piovosità media intorno ai 700-800 mm. annui concentrati soprattutto nei periodi autunno-inverno, con rare nevicate non persistenti nei giorni, mentre si riscontrano in alcuni anni delle gelate tardive.

Fonti: Sito Comune di Affile, sito Provincia di Roma.

 

Le attività di Affile sul Compostaggio domestico

 

Con D.C.C. n° 9 del 04/08/2015 il Comune di Affile ha approvato il “Regolamento Comunale per la Gestione dell’Albo dei Compostatori”. Possono richiedere l’adesione all’Albo Compostatori tutti i cittadini residenti e non residenti dimoranti nel comune per almeno 180 giorni l’anno che rappresentano utenze domestiche del territorio comunale, regolarmente iscritte a ruolo T.A.R.I., e che non abbiano insoluti pregressi in termini di T.A.R.I.; che siano proprietarie o abbiano la disponibilità di uno spazio verde esterno di almeno 50 mq (giardino, orto coltivato, terreno agricolo) idoneo a praticare il compostaggio domestico e per utilizzare il compost prodotto; che abbiano la residenza e domicilio nel Comune di Affile.

Dal “compostaggio domestico” sono esclusi gli scarti a matrice organica putrescibili derivanti da attività di trasformazione e lavorazione domestica, agro industriale, industriale ed artigianale. L’adesione al progetto da parte del singolo cittadino è volontaria ed è subordinata alla totale accettazione del  regolamento secondo quanto riportato nell’allegato A. I Cittadini interessati ad aderire al compostaggio domestico devono presentare apposita domanda, esclusivamente mediante il Modello C, allegato al Regolamento, che va compilato in ogni sua parte dalla persona fisica contribuente TARI. Con la stessa domanda è possibile richiedere l’assegnazione in Comodato d’Uso Gratuito di una compostiera domestica che verrà concessa qualora in disponibilità del Comune. Il modulo è distribuito gratuitamente dal Comune di Affile e deve pervenire a mano, presso l’Ufficio Protocollo ed essere indirizzato all’Ufficio Tributi ed all’Ufficio Tecnico – Servizio Ambiente, e può essere consegnato da uno qualunque dei membri del nucleo familiare, a condizione che nella stessa istanza venga specificato il nome del familiare iscritto a ruolo T.A.R.I.

Al fine di verificare il buon andamento della pratica del “compostaggio domestico”, il Comune di Affile e si riserva la possibilità di effettuare periodicamente dei controlli presso il domicilio degli iscritti all’Albo Comunale dei Compostatori, ovvero nel luogo dove i medesimi hanno dichiarato di praticare il “compostaggio domestico”.

Durante tali controlli si verificherà altresì l’assenza di materiale compostabile tra i rifiuti indifferenziati.

Qualora il sopralluogo accerti che l’utente non provvede al “compostaggio domestico” secondo le disposizioni del presente regolamento, o che tale attività venga realizzata in modo sporadico, è disposta da parte dell’Ufficio Tecnico – Servizio Ambiente la cancellazione d’ufficio dell’utente dall’Albo Comunale dei Compostatori dalla data del sopralluogo, ed è contestualmente disposta la riconsegna della compostiera qualora la stessa sia stata concessa dal Comune di Affile in comodato d’uso gratuito

Gli utenti iscritti nell’Albo Comunale dei Compostatori potranno beneficiare di una riduzione dell’importo della “T.A.R.I.”, nella misura prevista dal vigente “Regolamento Comunale per la Disciplina della T.A.R.I.”.

L’iscrizione all’Albo Comunale dei Compostatori si intende tacitamente rinnovata di anno in anno a meno che non venga tempestivamente comunicata la rinuncia o venga accertata la perdita dei requisiti.

Tutti gli utenti iscritti all’Albo Comunale dei Compostatori hanno l’obbligo di esibire il mastello dell’organico, durante i giorni previsti dal calendario di raccolta, solo nel caso in cui si debbano conferire degli scarti organici animali (carne e pesce), poiché come previsto dagli articolo 9 e 10 del Regolamento, si sconsiglia l’inserimento degli stessi nella compostiera.

Qualora si accerti che l’utente esibisce il mastello senza rispettare quanto sopra riportato, è disposta da parte dell’Ufficio Tecnico – Servizio Ambiente la cancellazione d’ufficio dell’utente dall’Albo Comunale Compostatori, ed è contestualmente disposta la riconsegna della compostiera qualora la stessa sia stata concessa dal Comune di Affile in comodato d’uso gratuito.

In base all’ordine progressivo di arrivo delle istanze per l’iscrizione all’Albo Comunale dei Compostatori e per l’attribuzione della relativa riduzione T.A.R.I., l’Ufficio Tecnico – Servizio Ambiente provvederà ad iscrivere i richiedenti all’apposito Albo Comunale dei Compostatori, ed ogni 4 mesi, a pubblicare lo stesso presso l’Albo pretorio on-line del Comune di Affile per 30 giorni consecutivi. La riduzione della TARI è stabilita nella misura del 30% della quota variabile e decorre dall’anno successivo a quello della richiesta come da D.C.C. n. 15 del 04/08/2015.

 Fonte: rielaborazione su contenuti pubblicati sul Comune di Affile

Materiali

D.G.C. APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DELL’ ALBO DEI COMPOSTATORI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DELL’ALBO COMPOSTATORI

RICHIESTA DI ADESIONE ALLA PRATICA DEL “COMPOSTAGGIO DOMESTICO”

RICHIESTA DI CESSAZIONE DELLA PRATICA DEL “COMPOSTAGGIO DOMESTICO”

MODIFICHE ED INTEGRAZIONI REGOLAMENTO IUC DISCIPLINA TASSA RIFIUTI (TARI )

 

UFFICIO E SOGGETTO COMUNALE RESPONSABILE DEL COMPOSTAGGIO

 

Servizi Tributi, Ufficio Tecnico
Via Luigi Naddeo, 1

Tel. 0774/804400 Fax 0774/808983

Orari al pubblico: da Lun. a Sab. dalle 10.00 alle 12.00

Ufficio Tecnico tecnico@pec.comune.affile.rm.it

Ufficio Protocollo: protocollo@affile.org

CENSIMENTO SULLE ATTIVITÀ DEDICATE AL COMPOSTAGGIO

CITTADINI ISCRITTI ALL’ALBO COMUNALE COMPOSTATORI
Iscritti totali al 1° gennaio 2014 (n°)   n.d.
Iscritti al 1° gennaio 2014 che hanno richiesto la compostiera (n°)   n.d.
Iscritti al 1° gennaio 2014 che NON hanno richiesto la compostiera (n°)   n.d.
Iscritti totali al 1° gennaio 2015 (n°)   n.d.
Iscritti al 1° gennaio 2015 che hanno richiesto la compostiera (n°)   n.d.
Iscritti al 1° gennaio 2015 che NON hanno richiesto la compostiera (n°)   n.d.
ASPETTI OPERATIVI E DI MONITORAGGIO
Numero di controlli effettuati presso le utenze iscritte all’Albo nel 2014   n.d.
Numero di controlli effettuati presso le utenze iscritte all’Albo nel 2015   n.d.
Figure impegnate/investite dell’attività di controllo   n.d.
Numero medio di componenti per famiglia nel 2014   n.d.
Numero medio di componenti per famiglia nel 2015   n.d.
ASPETTI FINANZIATI-ECONOMICI
Agevolazione media riconosciuta all’utenza iscritta all’Albo nel 2014 (€/utenza*anno)  n.d.
Agevolazione media riconosciuta all’utenza iscritta all’Albo nel 2015 (€/utenza*anno)  n.d.
Costo di trattamento della frazione organica sostenuto dal Comune nel 2014 (€/tonn)   n.d.
Costo di trattamento della frazione organica sostenuto dal Comune nel 2015 (€/tonn)  n.d.

 

 

Albano Laziale Ariccia Frascati

Gallicano nel Lazio Genzano di Roma Lanuvio

Nettuno